Sempre più iscritti al Salvatorelli-Moneta

Sempre più iscritti al Salvatorelli-Moneta

Offerta formativa variegata, tanti indirizzi a pieno regime e dal prossimo anno si sperimenterà la “settimana corta”

Si sono concluse con risultati positivi e con un trend in crescita le iscrizioni presso l’Omnicomprensivo Salvatorelli-Moneta di Marsciano. La Scuola secondaria di primo grado conferma il numero di classi del corrente anno scolastico, con un aumento significativo di iscrizioni nei plessi distaccati. L’esito è senz’altro da attribuire all’ottimo lavoro di squadra che i docenti mettono in campo e la qualità significativa dei progetti interdisciplinari, che accompagnano gli allievi nel corso dei tre anni.

Il Liceo Scientifico avrà di nuovo tre classi prime, un successo frutto di un lavoro costante del corpo docente, che organizza occasioni formative di spessore, coniugando innovazione e tradizione: rinnovamento della didattica, potenziamento delle lingue, con il consolidamento del corso Cambridge, apertura al territorio, per il quale la scuola continua ad essere un solido punto di riferimento sociale e culturale. Tale positività è anche confermata da uno strumento come Eduscopio, che ogni anno premia il liceo cittadino come uno dei migliori in Umbria, riscontrando in esso sia un alto indice di inclusione, sia buoni standard qualitativi.

Gli Istituti Professionali e il Tecnico si configurano ormai come scuole all’avanguardia, grazie all’innovazione dei nuovi laboratori e le nuove didattiche che questi strumenti consentono.

Il corso Servizi Commerciali si caratterizza per la nuova declinazione “Logistica e import-export”, fortemente richiesta dalle imprese del territorio, con l’obiettivo di formare esperti in grado di operare con l’estero. Il negozio didattico, che si configura come un vero e proprio compito di realtà, offre la possibilità di sperimentare direttamente la gestione di un punto vendita al dettaglio, curandone promozione, pubblicità e vendita, nonché aspetti amministrativi e contabili.

Il corso Manutenzione e Assistenza Tecnica attua percorsi laboratoriali integrati con la realtà del territorio e stage mirati. L’allievo conosce e sperimenta le moderne lavorazioni meccaniche, con centri di lavoro automatizzati CNC; il progetto della L@House permette di realizzare impianti energetici, elettrici, domotici in una unità abitativa ormai parte integrante del paesaggio del campus.

L’Istituto Tecnico, con indirizzo meccanica meccatronica ed energia, risponde alle nuove richieste professionali del territorio, grazie ad una preparazione scientifica e tecnologica in linea con le indicazioni UE e con le simulazioni funzionali alla nuova industria 4.0; è infatti dotato di specifici software, quali macchina a controllo numerico, cad-cam, automazione, robotica, stampa in 3D, tutti utilizzabili in modalità coworking. Grande soddisfazione per il completamento del corso, che dal prossimo anno avrà classi dal primo al quinto anno.

La novità più rilevante da segnalare è che il “Salvatorelli-Moneta”, grazie anche alle richieste di un consistente numero di genitori, sperimenterà dal prossimo anno la cosiddetta settimana corta; ciò permetterà la possibilità di una pausa più lunga e uguale per tutti, un’ottimizzazione dell’utilizzo del personale e una impostazione didattica innovativa e nel contempo rispettosa dei tempi d’apprendimento degli studenti.