Sequenze Frequenze si inventa il “cineforum” a domicilio

Sequenze Frequenze si inventa il “cineforum” a domicilio

Con il Concordia e il Nido dell’Aquila chiusi, così come ogni altra sala cinematografica nazionale, “Condi-visioni” cerca di placare la voglia di cinema ai tempi del Coronavirus

Il decreto dell’4 marzo ha svuotato i cinema dell’Umbria, mentre quello di 4 giorni dopo li ha definitivamente chiusi. Vedere una sala vuota e un proiettore spento fa male al cuore, ma vedere riempirsi di nuovo le sale sarà uno dei più bei momenti non appena questo brutto periodo sarà alle spalle: anche il Concordia e il Nido dell’Aquila sono chiusi ormai da più di una settimana e la voglia di film inizia a farsi sentire. Anche per questo l’associazione Sequenze Frequenze ha organizzato l’iniziativa “Condi-Visioni”, un cineforum virtuale da gustare in streaming, nel pieno rispetto del motto #iorestoacasa. Per rendere costruttivo il tempo che tutti stiamo trascorrendo a casa, ma anche per non cedere alla solitudine e interagire l’un l’altro, confrontandosi e scambiando idee e giudizi.

Si comincia oggi pomeriggio alle 17:30, con il film cult del 1970 “L’uccello dalle piume di cristallo”, di Dario Argento, visibile comodamente in streaming sulla piattaforma Raiplay. “Vi invitiamo a vederlo in streaming e a interagire con la nostra pagina facebook, mentre dopo la visione si aprirà il dibattito online sul film”: questa la formula dell’iniziativa spiegata da Sequenze Frequenze.
Ad ogni appuntamento, poi, una breve video presentazione introdurrà il film da riscoprire, classico dimenticato o capolavoro trascurato che sia, rigorosamente scelti fra quelli disponibili gratuitamente online.

Sinossi (senza spoiler)
Lo scrittore Sam Dalmas, italo-americano, ha deciso di passare un po’ di tempo in Italia, il suo paese di origine, per ritrovare calma e ispirazione. Una sera, mentre torna a casa, assiste ad una colluttazione in una galleria d’arte in cui una donna cade a terra ferita.
L’episodio è forse collegato a un serial killer che ha già ucciso 3 donne.
Sam si mette in testa di indagare personalmente, ma sa di non ricordarsi un particolare che potrebbe essere decisivo ai fini delle indagini…