Sposarsi a Marsciano: ecco dove e quanto costa

Sposarsi a Marsciano: ecco dove e quanto costa

E’ da tempo che l’amministrazione comunale di Marsciano ha attivato la possibilità di celebrare matrimoni ed unioni civili anche al di fuori della Sala del Consiglio Comunale del Municipio; la prima struttura individuata è stata Palazzo Pietromarchi, dove gli sposi potranno scegliere fra 5 sale a disposizione: Sala del Camino,  Sala dell’Affresco, Sala dello Statuto,  Sala della Contessa e Sala Venanzio Vallerani.

L’amministrazione aveva anche emanato un bando per la ricerca di strutture di particolare pregio disposte ad ospitare  i matrimoni; al momento l’unica struttura che si è fatta avanti e “Villa Cesari Tiberi ” in Monte Vibiano Vecchio;”è intenzione dell’Amministrazione Comunale attivare quanto necessario al fine di estendere la possibilità di celebrare il matrimonio civile e la costituzione di unioni civili anche in ulteriori siti di pregio presenti nel territorio comunale nell’ottica di valorizzare il patrimonio storico” si legge nel documento che stabilisce anche i costi delle cerimonie.

Sposarsi in Municipio, nella Sala del Consiglio, costerà 100 euro, sia nei giorni festivi che feriali; celebrare il proprio matrimonio in una delle 5 sale a disposizione a Palazzo Pietromarchi, costerà 200 euro mentre pronunciare il proprio “si” a Villa Cesari Tiberi costerà 300 euro nei giorni feriali e 500 euro nei giorni festivi.

COMMENTS

DISQUS: 0