Stagione di Prosa al via con Buona domenica al Concordia

Stagione di Prosa al via con Buona domenica al Concordia

Sarà inaugurata mercoledì 3 dicembre alle ore 21.00 la Stagione di Prosa 2014/2015 del Teatro Concordia di Marsciano con Emanuela Auerli ed Edoardo Siravo, diretti da Roberto Ciufoli che porteranno in scena una brillante commedia francese di Dany Laurent, “Buona domenica”.

Mentre il Primo Attore si prepara per andare in scena, nel camerino tra lui e la sarta si sviluppa un battibecco divertente e graffiante che rivela la natura profonda del rapporto fra i due protagonisti, un rapporto apparentemente lavorativo ma che si scoprirà, nella seconda parte, essere di altro tipo. Un botta e risposta serrato, feroce, acuto e disarmante, divertente e intimo, che in quell’ora che precede la messa in scena del Misantropo, svolge e riavvolge una vita di abbandoni, egoismi, slanci, fughe e figli nascosti, di orbite che si incrociano e non si staccheranno mai.

Un’analisi, anche spietata, della solitudine dell’uomo preso dal suo egoismo e della forza della donna che con coraggio e determinazione porta avanti le sue idee. Una sorta di resa dei conti, trattata con grande ironia e comicità proprio per la leggerezza con la quale la Laurent disegna i personaggi, scavando nella psicologia e toccando temi quali la gelosia, l’infedeltà, il possesso, il narcisismo.

La vendita dei nuovi abbonamenti è aperta da venerdì 28 novembre fino a mercoledì 3 dicembre presso il Teatro Concordia, tel. 075 8748403, tutti i giorni feriali dalle ore 18 alle 20.

I biglietti possono essere acquistati presso l’ufficio cultura del Comune di Marsciano a partire da tre giorni prima dello spettacolo, presso il botteghino telefonico regionale del Teatro Stabile dell’Umbria, tel. 075 57542222, tutti i giorni feriali dalle 16.00 alle 20.00 fino al giorno antecedente lo spettacolo, o presso il botteghino del Teatro Concordia a partire dal giorno prima dello spettacolo dalle 17,30 alle 19,30, tel. 075 8748403. È possibile acquistare i biglietti on-line sul sito del Teatro Stabile dell’Umbria www.teatrostabile.umbria.it.