Stagione di Prosa, sabato al Concordia arriva Made in Italy

Stagione di Prosa, sabato al Concordia arriva Made in Italy

Torna con uno spettacolo di danza la Stagione di Prosa del Teatro Concordia di Marsciano. L’appuntamento è per sabato 31 gennaio 2015 alle ore 21.00 con “Made in Italy”, un viaggio in Italia attraverso le canzoni e le musiche di casa nostra.

Dal Quartetto Cetra a Battiato, passando per molte altre canzoni popolari e colte fino a Puccini e De André, lo spettacolo della Compagnia Tocnadanza è ispirato al capolavoro “I soliti ignoti” di Mario Monicelli.

Con affettuosa autoironia Winston Churchill diceva di noi: “Gli Italiani perdono le guerre come se fossero partite di calcio e le partite di calcio come se fossero guerre.” Così Mario Tobino: “L’Italia è bella, è fatta di uomini bizzarri e di eroi.” Un popolo strano, descritto così da Ennio Flaiano: “Questo popolo di santi, di poeti, di navigatori, di nipoti, di cognati…” L’indimenticato Enzo Biagi: “Cara Italia, perché giusto o sbagliato che sia questo è il mio paese con le sue grandi qualità ed i suoi grandi difetti.”

È un percorso leggero ma profondo, ironico, intimo, amaro, solidale, forte perché consapevole, per assaporare sensazioni già vissute e riscoprire qualcosa che già ci appartiene ma che forse vediamo per la prima volta. E affettuoso e delicato vuole essere l’omaggio a Mario Monicelli per la sua opera cinematografica.

Un quadro coreografico disegnato da Michela Barasciutti, ballerina e coreografa, nata a Venezia e formatasi presso l’Accademia di danza di Luciana De Fanti.

Per due anni ha fatto parte della Compagnia di Balletto “L’Ensemble” di Bruxelles diretta da Misha Van Hoecke e ha partecipato a numerose trasmissioni televisive. Ha danzato nei principali teatri italiani e esteri (Europa e Asia) e nei principali festi val nazionali e internazionali.

I biglietti possono essere acquistati presso l’ufficio cultura del Comune di Marsciano a partire da tre giorni prima dello spettacolo, presso il botteghino telefonico regionale del Teatro Stabile dell’Umbria, tel. 075 57542222, tutti i giorni feriali dalle 16.00 alle 20.00 fino al giorno antecedente lo spettacolo, o presso il botteghino del Teatro Concordia a partire dal giorno prima dello spettacolo dalle 17,30 alle 19,30, tel. 075 8748403. È possibile acquistare i biglietti on-line sul sito del Teatro Stabile dell’Umbria www.teatrostabile.umbria.it.