Prima storica vittoria per il San Venanzo femminile

Prima storica vittoria per il San Venanzo femminile

La prima vittoria ha sicuramente rinforzato l’entusiasmo delle ragazze del San Venanzo Femminile; un entusiasmo in realtà mai sopito da quando in estate un gruppo di aspiranti calciatrici ha deciso di allestire una squadra in “rosa”. Iscritto al campionato Promozione CSI, il San Venanzo Femminile ha portato una nuova e bella realtà nel paese che già vive attivamente la passione per il calcio con la “sportiva”: l’associazione dilettantistica nata nel 1968 e che attualmente con la prima squadra, milita nel campionato di Promozione Figc.

Insieme all’amministrazione comunale e la stessa dirigenza del San Venanzo è così nato questo spin-off: le ragazze, tutte appassionate di calcio, possono così scendere in campo al pari dei colleghi maschi. Per loro sono state fatte migliorie in estate nel campo polivalente al centro del paese che ora, grazie proprio al San Venanzo Femminile, sta tornando a vivere.

L’avventura inizia appunto qualche mese fa: Sara Cavalletti (Presidente) e Manuela Cintia (Vice Presidente) iscrivono il San Venanzo femminile al campionato CSI. Con loro, altre amiche sanvenanzesi e non: al gruppo infatti si sono unite altre ragazze di paesi limitrofi. Una strada un po’ in salita ad inizio stagione quando il gruppo inizia la stagione: l’esordio con l’Atletico S.Maria vede una sconfitta netta; con la SmartPeg arriva il primo gol ma ancora si subisce come con l’Onaosi e l’Avis Tuoro Queer (quest’ultima guida la classifica insieme all’Atletico S.Maria). Primo pareggio con la The Blacklist FC fino alla vittoria per 2-1 in casa, contro la Fcd Passignano.

Il gruppo-guidato da Roberto Cardaccia- sta crescendo piano piano: l’approccio non è stato semplice per le ragazze quasi tutte al primo appuntamento con le “scarpette”. La costanza e l’impegno messo negli allenamenti, il gruppo che sempre più si unisce, stanno però portando i frutti anche sul campo. Appuntamenti in casa sempre molto seguiti dai sanvenanzesi sugli spalti del “campetto”, come tutti in paese chiamano l’impianto in via della Corta.

Dalla squadra le parole del post-partita sono chiare: si punta prima di tutto al divertimento. L’obiettivo è condividere come un gruppo di amiche una passione che unisce ed invitano chiunque voglia, di farsi avanti e di contattare la squadra tramite la pagina facebook “San Venanzo Femminile”. Dalla società un ringraziamento particolare agli sponsor-non scontati in questo periodo- che la sostengono: Forno Listanti per le divise ufficiali, tutti i commercianti di San Venanzo e il fornitore dei materiali EMMESPORT di Marsciano.

LA ROSA DEL SAN VENANZO FEMMINILE
PORTIERI: Chiara Bartolucci, Chiara Marchetti;
DIFENSORI: Virginia Carpinelli, Manuela Cintia, Patrizia Mariani, Federica Spaccino;
CENTROCAMPISTI: Caterina Cerquaglia, Gloria Coletti, Sofia Listanti, Mara Moroni, Emma Rellini, Ludovica Spaccino, Ilaria Taddei, Monica Taddei, Chiara Tomassi;
ATTACANTI: Sara Cavalletti, Alexandra Cintia, Carlotta Moscatello.
STAFF TECNICO: Luca Cavalletti, Mirko Rellini, Samuele Roticiani, Lorenzo Santi, Giorgio Pambianco.

COMMENTS

DISQUS: 0