Tennistavolo. Il bilancio del 2017. Ora via ai corsi estivi

Tennistavolo. Il bilancio del 2017. Ora via ai corsi estivi

Arriva l’estate e, come sempre, per le società sportive è tempo di fare bilanci e di pianificare la nuova stagione ormai alle porte. Partendo dai bilanci della stagione ormai alle porte, l’A.S.D. T.T. O.S.M.A. Marsciano chiude l’annata 2017/2018 assolutamente in positivo.

A livello nazionale, il bel mix di esperienza e gioventù che costituiva l’ossatura della squadra di C/1 (composta da Andrea Quagliarini, Ovidiu Bacaoanu, Mauro Cerquiglini e Paolo Biscarini) è riuscita nell’impresa di conquistare la salvezza in questa categoria così difficile schierando solo atleti marscianesi: a dire il vero, questa è una “regola” che accompagna da sempre tutte le compagini schierate ai nastri di partenza dal ticket presidenziale Bizzarri-Pezzanera.

In questa categoria, una menzione speciale la merita Andrea Quagliarini che, proprio nel corso dell’ultima stagione, ha ottenuto il suo best rank nella classifica nazionale raggiungendo il 284.mo posto nella classifica nazionale, traguardo ancora più incredibile se si considera che il nostro giovane atleta gioca con materiali un po’ “atipici” per questi (alti) livelli, ovvero le gomme puntinate.

In C/2, impresa sfiorata da Peppe Pellicciari, Roberto Trequattrini e Valter Bastianelli che arrivano a soli due punti dall’Istituto Paritario Leonardi Perugia e da una promozione in C/1 che sarebbe stata tanto meritata quanto clamorosa, se si considera che proprio Bastianelli, a quasi 40 anni, era un esordiente per la categoria.

Più sofferto, in serie D/1, il percorso della squadra marscianese che, comunque, raggiunge una importantissima salvezza: da segnalare il positivo l’esordio nella categoria per il giovane Elia Giglioni che, tra l’altro, si conferma migliore atleta umbro per la categoria allievi con 2 vittorie ed un secondo posto nei 3 tornei regionali disputati.

Anche in serie D/2 le note positive non sono mancate, soprattutto con riferimento al settore giovanile: Alessandro Fanti, Alessandro Sciri e Nicola Terrani sono stati capaci di portare a casa molte vittorie importantissime per la compagine marscianese che vedeva come sua punta di diamante un Fabrizio Ripiccini che, anche nell’anno appena concluso, ha dimostrato di essere un atleta sempre di sicuro affidamento e rendimento.

Anche quest’anno, però, non poteva mancare la ciliegina sulla torta: nell’A.S. 2015/2016 c’era stata la promozione in serie C/1, nell’anno appena concluso, invece, l’A.S.D. T.T. O.S.M.A. Marsciano ha stravinto il campionato maschile veterani (Serie B) con 12 vittorie su 12 incontri disputati, guadagnandosi di diritto la partecipazione ai campionati italiani di categoria dove la nostra compagine è arrivato fino ai quarti di finale.

Segnaliamo anche che da lunedì 10 luglio parte un corso estivo della durata di un mese in cui tutti i giovani che vorranno avvicinarsi al tennistavolo potranno avere a disposizione la straordinaria guida di Mattia Cerquiglini, punta di diamante del nostro vivaio con le sue numerose medaglie conquistate a livello nazionale. Il corso (gratuito) si svolgerà tutti i lunedì e mercoledì dalle 18:00 alle 20:00 presso il Palazzetto dello Sport: chi fosse interessato, può contattare Sergio Pezzanera al numero 328 813 0527.

Nella foto: la squadra vincitrice del campionato veterani (Serie B): da sinistra Peppe Pellicciari, Roberto Trequattrini, Paolo Biscarini, Sandro Tascini e Fabrizio Ripiccini

COMMENTS

DISQUS: 0