Tornano le serate al cinema di Sequenze Frequenze

Tornano le serate al cinema di Sequenze Frequenze

Giovedì 21 febbraio ripartono le serate al cinema targate Sequenze Frequenze, una serie di appuntamenti dedicati a film imperdibili e irripetibili. Si parte con un classico in versione restaurata: “Ladri di biciclette”, diretto dal grande Vittorio de Sica, è unanimemente riconosciuto come titolo di spicco del neorealismo ed è da sempre considerato un capolavoro della cinematografia italiana e mondiale.

Accolto dapprima con tiepido entusiasmo in Italia, la popolarità del film, uscito nel novembre del ’48, crebbe col tempo e man mano che veniva distribuito all’estero aumentava anche il consenso verso il regista e il cast, in parte composto da attori non professionisti. Al culmine della sua fama “Ladri di biciclette” raccolse una lunga serie di riconoscimenti – tra i quali Nastro d’argento, Golden Globe e Premio BAFTA – fino a conquistare il Premio Oscar come “Miglior film straniero”, la Nomination quale “Migliore sceneggiatura non originale”  (per Cesare Zavattini) nel 1950 e a veder riconosciuto il proprio valore anche da parte del pubblico.

Prima delle proiezioni di giovedì, previste per le ore 18:30 e 21:00, sarà possibile tesserarsi e diventare soci di Sequenze Frequenze: un modo questo per sostenere la giovane associazione marscianese, che negli ultimi tempi ha allargato le sue attività anche ai comuni limitrofi, ma anche per usufruire di vantaggiose tariffe. La tessera infatti, oltre a permettere l’ingresso omaggio alla proiezione di giovedì, darà anche diritto a significativi sconti per le attività che verranno organizzate durante l’anno.

Circolano già indiscrezioni per quanto riguarda i film in programma per le prossime settimane, ma qualcosa in più si saprà proprio nella serata inaugurale, dove sembra saranno comunicate anche importanti novità circa la rassegna. L’appuntamento è per giovedì 21 febbraio al Cinema Concordia di Marsciano.

Per restare aggiornati su eventi e promozioni è possibile consultare la pagina facebook di Sequenze Frequenze o visitare il sito del Cinema Concordia.

COMMENTS

DISQUS: 0