Vetromontaggi, Fbm e Coop: Costantini vuole che si apra una trattativa

Vetromontaggi, Fbm e Coop: Costantini vuole che si apra una trattativa

“L’amministrazione comunale si faccia interprete delle forti preoccupazioni che arrivano dal personale della Coop di Marsciano in merito al rischio della messa in mobilità di tutti i dipendenti della struttura di Piazza Carlo Marks, che, secondo fonti ben informate, dovrà avvenire nei primi giorni di gennaio 2014″.

Lo afferma il consigliere di opposizione del Pdl Cristiano Costantini con una nota; dopo la notizia di un supermercato in chiusura nel marscianese e dopo l’intervento del consigliere d’opposizione Mattioli, ora è il turno di Costantini che ribadisce che “è’ nell’interesse di tutta la comunità di Marsciano, senza distinzioni politiche quando in ballo c’è la salvaguardia di posti di lavoro, l’auspicio che si apra un tavolo di confronto che veda coinvolti sindacato, vertici dell’azienda, rappresentanti dei soci Coop di Marsciano amministrazione comunale e tutti i capogruppi delle forze politiche presenti in Consiglio, per porre in essere tutta una serie di iniziative possibili che vadano nell’interesse comune di impresa, lavoratori e della città.”