Volley. Prima di ritorno, con sconfitta, per la Ecomet

Volley. Prima di ritorno, con sconfitta, per la Ecomet

Prima giornata di ritorno al PalaPippi per il campionato di B2. L’Ecomet ospita le toscane della Videomusic Castel Franco Pisa, che osservano dalla terza posizione le altre contendenti. Senza timore riverenziale le ragazze di Piazzese scendono in campo sospinte dal caloroso pubblico presente: partenza punto a punto con De Santis che fa 3/3, mentre per l’Ecomet è Grandi ad aggiornare il punteggio sul 5/5. Danti, con la fast del 5/8, manda al primo riposo tecnico e mentre Mancinelli tenta il riaggancio, Caverni allunga, costringendo il tecnico locale alla prima sosta discrezionale sull’8/13. La difesa marscianese, con Rumori in testa, serra i ranghi e Volpi può azionare Santi, ma è Mancinelli con una serie di battute efficaci a pareggiare sul 15/15. Un errore ospite manda alla seconda sosta tecnica, poi tornano a colpire Toni e Caverni ed appena il tabellone si riporta sul 17/19, Piazzese interrompe per la seconda volta, ma la reazione non arriva. Pur rigiocando diverse azione, le padrone di casa non riescono a concretizzare, fermate dai muri di Toni e Nelli, firmando il finale con un errore.

Il secondo set riprende con le ragazze di Pucci, che si fanno subito incisive sia con la battuta che in attacco (1/6), poi è Nelli a mandare tutti alla sosta (4/8). Le locali si trovano ad inseguire a distanza aggravando la situazione con qualche errore di troppo: dopo essere arrivate all’11/16 le marscianesi poco altro possono contro la tenace difesa di Tamburini e le bordate delle bande ospiti. Sull’ennesima di Caverni arriva il doppio vantaggio toscano.

Il terzo set riprende con un incisiva Andreotti che porta in vantaggio la Videomusic 2/4, ma le giovani marscianesi, non affatto dome, si ricompattano tanto che Grandi propizia la rimonta che Iacobbi, con tre aces consecutivi, concretizza il pareggio. Mancinelli sorpassa le toscane (8/6) ma le ospiti non tardano a reagire con De Santis prima e Caverni poi: rivincita ospite e seconda sosta tecnica che arriva sul 10/16. Sul 14/19 il tecnico marscianese chiede tempo ed inserisce Fagioli in seconda linea, ma le ospiti non si scompongono più di tanto (16/22). A questo punto, sempre mister Piazzese, fa esordire la giovanissima palleggiatrice Possanzini, classe ’99: la squadra accoglie la regista aumentando l’attenzione ed il risultato non tarda ad arrivare con Santi che vigila bene a rete, mentre Grandi colpisce con la battuta, tanto da costringere il tecnico toscano ad intervenire sul 20/23. Al rientro Toni, col suo attacco, spegne le speranze del pubblico ed il successivo errore marscianese chiude ancora una volta il set e la gara, lasciando a secco l’Ecomet.

ECOMET MARSCIANO – VIDEOMUSIC C.FRANCO 0 – 3
19/25 – 13/25 – 20/25

ECOMET MARSCIANO: Mancinelli 12, Grandi 9, Santi 9, Iacobbi 5, Volpi 1, Gierek 1, Larini 1, Fagioli, Pucciarini, Possanzini, Rumori (L). Allenatori: Piazzese Cristian e Severini Sandro.

VIDEOMUSIC C.FRANCO: Caverni 14, Toni 10, De Santis 9, Nelli 8, Danti 7, Andreotti 4, Baldini 3, Ciardi, Tamburini (L) Allenatori: Pucci G. e Barboni L..